L'approccio psicoterapeutico

La psicoterapia cognitivo-comportamentale basa i suoi interventi tenendo presente che i problemi psicologici possono essere affrontati e gestiti migliorando le abilità cognitive della persona; pensieri, motivazioni, emozioni e comportamento interagiscono in un processo circolare rinforzandosi a vicenda.
Il "dialogo interno" può essere disfunzionale e creare disagi di diversa intensità; i significati che vengono attribuiti alle diverse situazioni quotidiane possono stimolare determinati processi di pensiero, emozioni e comportamenti che hanno degli effetti sul nostro stato d'animo e creano conseguenze che rinforzano le nostre convinzioni. Questi processi, se disfunzionali, possono portare allo sviluppo di psicopatologie.
Secondo l'approccio cognitivo i problemi sono derivati da distorsioni della realtà basate su premesse erronee e su concetti alterati. Queste distorsioni hanno avuto origine da un apprendimento difettoso avvenuto durante le tappe dello sviluppo (A. T. Beck, 1976).
Le tecniche cognitive comprendono l'analisi della comunicazione interna, delle emozioni ad essa collegate, l'individuazione dei processi disfunzionali e delle distorsioni cognitive.
Il lavoro psicoterapeutico procede con l'obiettivo di accrescere la consapevolezza del proprio mondo interno, a vari livelli di profondità, fino ad arrivare all'individuazione degli "schemi di base" dell'individuo, cioè le regole tacite apprese nel corso dello sviluppo, sul funzionamento del mondo, degli altri, di noi stessi e sull'attribuzione di significati a tutto ciò che ci circonda.
L'aspetto comportamentale aggiunge l'analisi delle conseguenze, con un lavoro sui condizionamenti ed i rinforzi che mantengono disagi e patologie in circoli viziosi che si cronicizzano nel tempo.
Modificando i processi cognitivi disfunzionali migliora lo stato psicologico, indebolendo i condizionamenti derivanti dal passato aumenta il grado di libertà nelle scelte e nelle azioni dell'individuo che saranno più vicine ai propri bisogni.
L'obiettivo ultimo è favorire le scelte e i comportamenti che aumentano il benessere individuale e sociale.

 

  Come prendere la mente per mano

COME PRENDERE
LA MENTE PER MANO

La psicologia applicata alle problematiche della vita.

ILMIOLIBRO editore
180 pagine
Prezzo online 18 euro + spese di spedizione

Un testo di psicologia utile per affrontare la quotidianità e per comprendere il funzionamento della mente nelle varie fasi del ciclo vitale.

ACQUISTA

         
         
  Autorizzazione n° 141 del 14-10-2003 Prot. n° 54945   P. IVA 10533920582